Una piattaforma web per organizzare appuntamenti e scadenze e facilitare lo scambio di documenti. Un prodotto di Alchemy Project, l’azienda lucchese di informatica che realizza programmi, app e CRM.

Giancarlo Camusso, come funziona Mercurio?
Mercurio è uno strumento che aiuta gli studi professionali e le aziende a relazionarsi e a comunicare in modo semplice e immediato con i loro clienti. È lo storico del rapporto con il cliente, facilita lo scambio bi-direzionale di documenti e messaggi e fornisce uno scadenzario sempre aggiornato. In questo modo il cliente può essere sempre informato su tutto ciò che lo studio mette a disposizione e sulle varie scadenze.

Come pensate di svilupparlo?
Vogliamo integrare nella piattaforma tanti moduli aggiuntivi: fatturazione attiva e passiva, archiviazione documentale a norma, documentazione archiviata in modo sicuro e agganciare un centralino telefonico. L’obiettivo è venderlo in tutta Italia. Essendo una piattaforma web, poi,  non ha bisogno di installazioni su server o macchine.

Perché candidarvi a Primavera d’impresa?
Ci è sembrata un’ottima opportunità per conoscere le altre aziende del territorio e parlare di questo nuovo prodotto.

Quali temi intendete approfondire attraverso Primavera d’Impresa?
La possibilità di seguire e accompagnare il cliente in un modo tecnologicamente avanzato e semplice e in questo modo fideilizzarlo.