PRIMAVERA D’IMPRESA

Innovare l’impresa per costruire il futuro
Premiazioni del 21 marzo a Prato: bel successo di pubblico e contenuti

Grande successo di pubblico e partecipazione alla chiusura di Primavera d’Impresa 2019! La giornata, articolata in diversi momenti di  incontro B2B, confronto con il mondo dei media, delle università e della consuelnza d’impresa si è chiusa con la premiazione delle prime aziende per le tre categorie di premio: prima classificata per Processo e servizi è MAST (Arezzo);  a seguire Argeco (Lucca) e Bluebiloba (Firenze); prima classificata per Prodoto è Catalyst (Firenze), rispettivamente secondo e terzo posto a TecnoVine (Pisa) e IngeniArs (Pisa); prima classificata per Organizzazione è Vaporizzo Lia (Prato), secondo posto a VoipVoice (Firenze) e terza posizione a GiMetal (Pistoia).

Sono state in tutto oltre settanta, esattamente settantatre, le società – diverse per forma societaria, dimensioni, settore di appartenenza – che hanno scelto di proporre progetti innovativi al fine di valorizzare le proprie opportunità di crescita.

Si spazia, tra gli iscritti, dalla robotica più avanzata e alle tecnologie aerospaziali per arrivare alle cooperativa di comunità, impegnate in progetti di rivitalizzazione di borghi che rischierebbero di spopolarsi o società attive in agricoltura, nel turismo, nella cultura e, ovviamente, nel tessile, accumunate, tutte, nella ricerca dell’alta qualità, dalla sostenibilità, dall’adozione di metodologie, prodotti o servizi innovativi.

Primavera d’Impresa ringrazia Regione Toscana, la Città di Prato, tutte le istituzioni, gli atenei, gli enti di ricerca, le associazioni di categoria ed i partner che hanno reso possibile la realizzazione dell’edizione 2019.
Infine e soprattutto si ringraziano le decine di aziende che hanno deciso di aderire ad un progetto collettivo che, auspichiamo, possa essere generativo di nuove opportunità condivise, da sviluppare nelle edizioni venture.

Primavera d’Impresa – a cadenza annuale e di respiro regionale – vi aspetta per la giornata di premiazione il 21 marzo, presso la Camera di Commercio di Prato. La parteciapzione è aperta al pubblico.

Obiettivo dell’iniziativa è consentire a un buon numero di aziende di  confrontarsi: società diverse per dimensioni, categorie merceologiche, collocazione di mercato o territoriale hanno un’occasione in più, informale e trasversale, per incontrarsi e costruire inedite occasioni di sviluppo condiviso.

Hanno concesso il proprio patrocinio a PDI 2019: Regione Toscana, IRPET, Camera di Commercio di Prato, Camera di Commercio di Pisa, Camera di Commercio di Firenze, Camera di Commercio Maremma e Tirreno, Città Metropolitana di Firenze, Provincia di Grosseto, Provincia di Livorno, Provincia di Prato, Provincia di Pisa, Provincia di Pistoia, Provincia di Siena, Comune di Prato, Comune di Agliana, Comune di Carmignano, Comune di Calenzano, Comune di Campi Bisenzio, Comune di Poggio a Caiano, Comune di Quarrata, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Università degli Studi di Firenze, Università di Pisa, Università di Siena, CNR Pisa, PIN – Polo Universitario Città di Prato, Polo Tecnologico di Navacchio, CID Consorzio Italiano Implementazione DETOX, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Fondazione Symbola, Artigiancredito Toscano, CNA Toscana Centro, Confartigianato Prato, Confcommercio Toscana, Confesercenti Toscana, Confcommercio Toscana, Confindustria Toscana, Confindustria Toscana Nord, Confindustria Toscana Sud, Legacoop, Legacoop – Area Lavoro.

Scarica il Book di Primavera d’Impresa 2019


News


Edizione 2019

Costruiamo insieme Primavera d’Impresa

Primavera d’Impresa mira a costruire network d’imprese eterogenee merceologicamente, ma accomunate di visoni simili, di modo da essere generatrice di opportunità di sviluppo originali, frutto di ibridazioni e contaminazioni di successo.

Primavera d’Impresa, oltre a incentivare la reciproca conoscenza tra aziende, desidera realizzare un articolato piano di comunicazione per accrescere la riconoscibilità delle aderenti, che, verosimilmente, nessuna società, da sola, sarebbe in grado di sostenere nel tempo.

Il Premio nasce e si sviluppa grazie al contributo d’idee e alla volontà di una pluralità di co-promotori e non ha fini di lucro.

Candidarsi a Primavera d’Impresa

Possono partecipare al Premio tutte le PMI che, al momento della presentazione della candidatura, siano regolarmente iscritte alla Camera di Commercio e abbiano sede legale o unità locali in Regione Toscana. Partecipare a Primavera d’Impresa è gratuito.

Sono previste tre categorie di premio. Per maggiori dettagli si rimanda al regolamento.

  • Premio PROCESSO e SERVIZI 
  • Premio PRODOTTO
  • Premio ORGANIZZAZIONE

L’azienda vincitrice avrà diritto ad una consulenza per un paino di sviluppo del valore stimato di 10mila euro, erogato dai co-promotori. Le iscrizioni per l’edzione 2020 non sono ancora aperte. Per ogni informazione o chiarimento è possibile scrivere a [email protected]

Da soli si va veloci,
insieme si va lontano…


Video

Dialogare con i media

Dialogare con i media come traino all’innovazione e allo sviluppo d’impresa: ottenere questo risultato è possibile usando un lessico adeguato, in grado di  trasformare l’attività imprenditoriale in “notizia”, rendendola appetibile e comprensibile anche ai non addetti ai lavori. “Comunicare l’innovazione in un mondo che cambia”, così si è intitolata la tavola rotonda tra imprese e giornalisti professionisti per far crescere reputazione d’impresa e notiziabilità dell’innovazione: a moderare Luca Telese, mentre sono stati presenti David Bruschi –  LaNazione, Monica Giandotti – giornalista ee conduttrice televisiva RAI, Davide De Crescenzo – direttore di InToscana e Antonello Riccelli – Telegranducato.

Primavera d’impresa ha inolte promosso un format di discussione e confronto dedicato a temi cruciali per l’avvenire di noi tutti. Nuove domande sorgono: abbiamo la forza di costruire un mondo sostenibile? L’innovazione e la creatività delle imprese possono fare la differenza, ben oltre la semplice enunciazione di volontà?

Lo scenario presente, le suggestioni future sono state presentate da Ermete Realacci – Presidente della Fondazione Symbola e Oscar Giannino – Giornalista economico che hanno dialogato liberamente moderati da Luca Telese insime con Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile,  rappresentanti delle Università della Toscana, delle Istituzioni regionali e locali e delle associazioni di categoria e delle imprese candidate e partner di PDI2019.

Primavera ’19 a Prato

Prato rappresenta un esempio virtuoso di come innovazione e artigianato possano convivere, riuscendo a rimodellare produzione e commercializzazione con visione imprenditoriale e spirito di cambiamento.

La città  si candida a essere modello d’avanguardia di buone prassi per l’Unione Europea: in particolare è centrale il suo ruolo nell’Agenda Urbana Europea. E’, infatti, attivo il partenariato per l’Economia circolare, che sostiene il riutilizzo, la ristrutturazione e riciclo di materiali.

Primavera d’Impresa, progetto per tratteggiare scenari locali che possano preludere a uno sviluppo innovativo e sostenibile ambientalmente, socialmente e culturalmente, non ha potuto ignorare il ruolo centrale della città e quindi sceglierla come propria sede per l’anno 2019.

Primavera d’Impresa nasce perché crede che il futuro ed i ragazzi delle nostre scuole superiori sono un bacino inesauribile d’idee, creatività e freschezza. A loro è stato dedicato il contest “Ti presento la mia Prato”concorso di videomaking rivolto agli under 18 degli Istituti superiori della città. Gli studenti sono stati chiamati a confezionare un video della durata massima di tre minuti che ha avuto come soggetto la città di Prato e le sue tipicità.

I lavori sono stati presentati nella giornata di chiusura che ha avuto luogo presso la Camera di Commercio  il 21 marzo 2019.

Scarica il Programma 2019 della giornata finale

Costruisci con noi
La prossima Primavera d’Impresa

Primavera d’Impresa singnifica confronto tra aziende, nuovi network, apertura verso media e istituzioni.

La partecipazione è libera e gratuita: segnala di cosa ti piacerebbe si parlasse negli speed date  che stiamo predisponendo per la prossima edizione – il 21 marzo 2020 in una città della Toscana – le tue indicazioni saranno preziose per rendere le nostre proposte sempre più in linea con reali bisogni di chi, ogni giorno, accetta la sfida di fare impresa. Inviaci i tuoi suggerimenti!

agevolazioni fiscalibandi e finanziamentiformazionecomunicazione e marketinginternazionalizzazione

Partner patrocinatori

act
act
act
cooperfidi
cna toscana
confartigianato
confartigianato
confindustria toscana nord
confindustria toscana nord
confindustria toscana sud
confindustria toscana sud
confindustria toscana sud
legacoop
arealavoro lega coop
dte
next
otir
pin
polo tecnologico

Con il patrocinio di

Regione Toscana
irpet
camera di commercio Firenze
camera di commercio Maremma e Tirreno
camera di commercio Pisa
camera di commercio Pistoia
camera di commercio Prato
provincia di Prato

Provincia di Prato

provincia di Grosseto
provincia di Livorno

Provincia di Livorno

provincia di Pisa
provincia di Pistoia

Provincia di Pistoia

provincia di Siena
Comune di Prato
città metropolitana di Firenze
comune di Agliana

Comune di Agliana

comune di Campi Bisenzio
comune di calenzano
comune di carmignano

Comune di Carmignano

comune di quarrata

Comune di Quarrata

comune di montale

Comune di Montale

comune di poggio a caiano

Con il patrocinio delle istituzioni scientifiche

università degli studi di Firenze
università degli studi di Pisa
università di Siena
CNR Pisa
CNR Pisa
Sant'Anna scuola universitaria superiore
scuola normale superiore

Primavera d’Impresa 2019 ha avuto il sostegno di

pietra degli dei
Angiolini
Bandecchi e vivaldi
cavallini
Crisis
ferotech
ges
granchi
it'stuscany
kode
Koncept
Monema
Net7
recoprint
softhrod
softvee
vannucci piante
vargroup

Media Partner 2019

granducato
intoscana.it
LaNazione
quinews.net
radio cuore
radio sportiva
tv prato