AGRIBIOS soc.cop.agr.

Start UP

recupero scarti verdi

PISTOIA

www.cooperativaagribios.com

La società Agribios è una piccola start-up che è stata la prima e unica a conseguire l’autorizzazione dalla Regione Toscana, allo svolgimento dell’attività di recupero degli scarti verdi. Dal 1980 le aziende vivaistiche Pistoiesi hanno sempre avuto il problema della gestione dei loro scarti, non avendo a disposizione uno strumento che ne consentisse uno smaltimento regolare e conveniente economicamente. L’intuizione di Agribios è stata quella di regolarizzare tali smaltimenti, in modo tale da non essere trattati come rifiuti ma come vere e proprie risorse.

L’attività ha come fine la lavorazione, la trasformazione e valorizzazione dei prodotti agricoli, che i soci conferiscono ad Agribos in un unico punto di raccolta, ad oggi nella Z.I. di Sant’Agostino a Pistoia.

La natura dei prodotti trasformati che escono da Agribios è di tre tipi:

  • materiale terrigeno, ottimo come fertilizzante;
  • materiale inerte (pomice), molto utilizzato negli invasi produttivi;
  • materiale lignocellulosico da biomassa.

Per ogni prodotto trasformato è stata definita la giusta collocazione, concludendo contratti con aziende del settore vivaistico ed energetico. Questa è l’unica realtà a poter garantire la gestione degli scarti verdi, trasformandoli da rifiuto in sostanza riutilizzabile all’interno di un ciclo produttivo, secondo i principi dettati dal modello di economia circolare e l’utilizzo per energia alternativa: un sistema economico pensato per potersi auto-rigenerare, un’economia verso la quale il nostro pianeta si sta orientando sempre di più.

Idee, persone e progetti per innovare
CANDIDATI