Loading...
Homepage 2018-07-13T08:21:52+00:00

PRIMAVERA D’IMPRESA

Innovare l’impresa per costruire il futuro
Verso il 2019

Primavera d’Impresa” è un’iniziativa promossa da CRISIS nel settembre 2017 e divenuta patrimonio comune condiviso con Enti, Sponsor e Media partner attivi nella realizzazione dell’edizione zero, tenutasi il 21 marzo 2018.

CRISIS – società cooperativa formata da professionisti operanti in ambiti disciplinari diversi – ha voluto così stimolare  la creatività d’impresa, attraverso l’assegnazione di un premio dedicato alle aziende.

Proprio la creatività può ridare vivacità e dinamismo al tessuto produttivo e far nascere nuove opportunità di sviluppo, restituendo fiducia all’intero contesto sociale.

Oggi Primavera d’Impresa guarda all’edizione 2019, che sarà presentata uffcialmete il 21 settembre a Villa Crastan (Pontedera) e si svolgerà in una Provincia diversa da quella di Pisa.

Primavera d’Impresa” – a cadenza annuale e di respiro regionale – è un appuntamento dedicato alla creatività imprenditoriale di micro, piccole e medie imprese, che siano riuscite, introducendo modifiche significative nel proprio sistema produttivo, a raggiungere una maggiore competitività.

L’accezione attribuita al termine “creatività” è volutamente ampia, perché l’intento è consentire al più alto numero possibile di aziende di partecipare, entrando così in relazione con altre, per condividere progetti e buone pratiche. E’ infatti dal confronto, dalla contaminazione di idee e dalla messa a sistema di opportunità comuni che possono nascere nuove occasioni.

Creatività e visibilità

  • Le categorie di premio sono tre: “Premio processo e servizi”, rivolto alle imprese che hanno sviluppato nuovi processi o servizi alternativi ai loro tradizionali, “Premio prodotto”, riferito a imprese che hanno ideato nuovi prodotti o significativamente innovato quelli già realizzati, “Premio marketing e comunicazione”, rivolto infine alle aziende che abbiano attivato strategie di penetrazione commerciale per loro innovatrici e che abbiano comportato un vantaggio di mercato.
  • La Giuria è composta dal Comitato Tecnico Scientifico di CRISIS, composto da docenti e ricercatori degli Atenei di Pisa e Firenze, della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e da professionisti dall’ampio curriculum internazionale.

Alle aziende vincitrici è offerto:

  1. Un piano di sviluppo, profilato sui bisogni dell’azienda vincitrice, in grado di accompagnarne la crescita con una pianificazione strategica integrata per il biennio 2019/2020.
  2. Un voucher del valore di 3.000 euro per servizi e attività turistico-culturali, da scegliere in elenco in continuo aggiornamento, realizzato in collaborazione con i comuni patrocinatori e valorizzante le eccellenze del territorio.

Il regolamento 2019 sarà presto disponibile.

Edizione 2018

L’edizione zero di Primavera d’Impresa – che guarda già alla progettazione per il 2019 – ha coinvolto oltre 40 aziende ed un pluralità di Enti ed Istituzioni. Il concorso, dedicato alle società del territorio che hanno innovato processo e servizi, marketing e comunicazione o prodotto è stato chiuso dalla partecipatissima giornata del 21 marzo.
La giornata di premiazione si è svolta a Villa Crastan (Pontedera), ospitando al mattino un seminario a cura dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, affollato da circa 100 accreditati, e nel pomeriggio un format moderato da Luca Telese, focalizzato sul confronto tra imprese, media e istituzioni.

Queste tutte le imprese aderenti:

Adverbo (Empovaldo) (III classificato categoria marketing) |  Alabastri Ducceschi/Pietra degli Dei (Premio speciale della giuria) |
Andrea Verdura Design | Appa round |  Artimo | Az. Agr. Podere Santa Bianca |  Be ESCo | Bioagrifood |  Birrificio di Buti | Ciampi&Lorenzini | Elements Works (III classificato categoria prodotto) | Elettro D | Fabula Etrusca | Granchi (III classificato categoria processo e servizi) | Hotel Ristorante Milano | Il Giardino della Pieve | KIPPIS srl/Whatmud (I classificato categoria marketing) | Kiwibit con Oppidoo | LabCom | Laura De Cesare | Marmorex |  NetResults | New Generations Sensors |  Nivol | Orange Energy Communcation | P.R.O.S.I.T. | PITOM (I classificato categoria prodotto) | Robotech | Scal | Skybox Engineering |
Smile&Ride | Soluxioni |  Strokein (I classificato categoria processo e servizi) |  TAGES (II classificato processo e servizi) | TEA Engineering (II classificato categoria prodotto) |  Thermos Habitat | Tipografia Bandecchi e Vivaldi |  UNISIT | Volaterra |Webmapp (II classificato categoria marketing) | Zonzofox.

BOOK 2018
FOTOGALLERY 2018
VIDEOGALLERY 2018
RASSEGNA STAMPA 2018

Pensando a Primavera d’Impresa 2019
Innovazione e comunicazione di nuovo protagoniste

Dialogare con i media
Promuovere il dinamismo territoriale

Dialogare con i media come traino all’innovazione e allo sviluppo d’impresa: ottenere questo risultato è possibile usando un lessico adeguato, in grado di  trasformare l’attività imprenditoriale in “notizia”, rendendola appetibile e comprensibile anche ai non addetti ai lavori.

Per questo i partecipanti ed i vincitori di “Primavera d’Impresa” hanno semre ’opportunità di  incontrare la stampa e accedere ad un network di primo piano per costruire, grazie ad un piano di comunicazione dettagliato, un articolato percorso di visibilità, sia sui media tradizionali che su quelli digitali.

L’arte
Metafora e ispirazione

A dare visibilità a Primavera d’Impresa e alle aziende partecipanti è la collaborazione con l’associazione culturale “Uovo alla Pop” che propone opere site specific, temporanee e permanenti, progettate per  ogni edizione e ogni sede specifica, sottolineando come l’innovazione e la creatività – fulcro di Primavera d’Impresa –  non siano patrimonio di ambiti specifici, ma  parte integrante di tutte quelle attività, sia artistiche che d’impresa o di ricerca applicata, che nascano e si sviluppino partendo da una lettura originale del proprio contesto.

Costruisci con noi
Primavera d’Impresa 2019

Primavera d’Impresa singnifica confronto tra aziende, nuovi network, apertura verso media e istituzioni.

La partecipazione è libera e gratuita: segnala di cosa ti piacerebbe si parlasse negli speed date  che stiamo predisponendo per la prossima edzione – il 21 marzo 2019 – le tue indicazioni saranno preziose per rendere le nostre proposte sempre più in linea con reali bisogni di chi, ogni giorno, accetta la sfida di fare impresa. Inviaci i tuoi suggerimenti!

agevolazioni fiscalibandi e finanziamentiformazionecomunicazione e marketinginternazionalizzazione

È un’iniziativa promossa da

Con il patrocinio di

Regione Toscana

Provincia di Pisa

Camera di Commercio Pisa

Polo Tecnologico Navacchio

Comune di Pisa

Comune di Calci

Comune di Castellina Marittima

Comune di Castelnuovo di Val di Cecina

Comune di Crespina

Comune di Lorenzana

Comune di Fauglia

Comune di Guardistallo

Comune di Montecatini Val di Cecina

Comune di Montescudaio

Comune di Monteverdi Marittimo

Comune di Pomarance

Comune di Ponsacco

Comune di Riparbella

Comune di San Giuliano Terme

Comune di Santa Luce

Comune di Vecchiano

Comune di Vicopisano

Comune di Volterra

Unione Parco Altavaldera

Valdera
Unione dei Comuni

Con il patrocinio delle istituzioni accademiche

Con il sostegno di

Media Partner